Natale Primi

8 primi piatti per il vostro menù delle feste

cappelletti reggiani

I giorni stanno scorrendo via velocemente ed eccoci qui alla settimana che precede il Santo Natale.
Le corse per i regali, il momento di lavoro più intenso prima delle vacanze, il periodo più bello e magico dell’anno sta entrando nel vivo ma anche quest’anno ho come l’impressione di essere in ritardo su tutto, soprattutto sulla decisione del menù delle feste.
Se anche voi come me, amate avere gente in giro per casa, in questo periodo starete sicuramente “spignattando” come delle matte.
Ecco quindi che in questo post ho voluto racchiudere le mie ricette natalizie di primi piatti adatti a questo periodo di festa per le vostre cene in compagnia, o perchè no, per la cena della Vigilia o il pranzo di Natale.
Per non vivere le cene con l’ansia da prestazione, preparatevi prima, organizzate con cura la tavola e, dove è possibile pensate a dei piatti che possono essere preparati in anticipo e congelati in modo che al momento giusto non vi resti che accendere il forno.
Scopriamo insieme 8 primi piatti che potranno comporre il vostro menù delle feste.

Tortelli di zucca un grande classico prepararli la sera della Vigilia come da tradizione.
Per gli amanti, al posto del condimento con scaglie di Grana e Aceto Balsamico, si può preparare il tradizionale soffritto con il lardo del maiale.



Fagottini di Crèpes con carciofi e ricotta un piatto semplice ma di grande effetto. Potete prepararlo in anticipo e vi basterà metterlo in forno per circa 30 minuti.



Cuori alle patate e fontina al posto della tradizionale forma del raviolo, potete formare dei simpatici cuori che riempirete con patate e Fontina. Potete tranquillamente preparali anche il giorno precedente. 



Tortelli di patate un grande classico della nostra tradizione, come per quelli di zucca, potete prepararli il giorno precedente e vi basterà cuocerli al momento.



Cappelletti un grande classico della tradizione Emiliana, nei giorni che precedono le feste è un classico rituale quello di vedere tutte le donne della famiglia attorno al tavolo intente a prepararli. In genere se ne preparano grandi scorte e si congelano così, all’occorrenza vi basterà scaldare un buon brodo e lasciarli cuocere.



Cannelloni di crespelle con radicchio e fontina una preparazione molto semplice, potete preparare in anticipo le crespelle ed il ripieno, preparare il piatto e mettere tutto in freezer.
Al momento vi basterà accendere il forno e lasciare cuocere circa 30 minuti.



Rotolini di Crèpes con zucca e Gorgonzola anche in questo caso, come per i cannelloni di crespelle, potete preparare il piatto in anticipo e congelarlo.
Due modi diversi per presentare due piatti molto simili tra loro. 



Rosette un altro grande piatto classico della tradizione Emiliana, non solo a Natale ma anche per un semplice pranzo della domenica, ad un piatto di Rosette è impossibile dire no.
Anche questo piatto come tanti altri visti prima, potete prepararlo in anticipo e congelarlo.
Vi basterà poi lasciarlo cuocere per circa 50 minuti in forno.



Se siete alla ricerca di altre idee per il vostro menù di Natale, non scordate di leggere l’articolo dei 5 migliori antipasti per le vostre feste.

Se invece siete amanti dei regali homemade e cercate nuove idee per i biscotti da regalare o da preparare in questo periodo di festa, trovate l’articolo con gli  8 biscotti da confezionare e regalare.


Se provi una delle mie ricette, taggami su Instagram aggiungendo il tag #cucinasenzafretta.
Farai parte anche tu dell’album Rifatti da voi sulla mia pagina Facebook
Non scordarti di iscriverti alla Newsletter per restare aggiornato su tutte le mie attività e sulle prossime ricette in arrivo.


You Might Also Like

No Comments

    Leave a Reply