Natale/ Torte da credenza

Fluffosa alla melagrana

fluffosa alla melagrana

8 giorni a Natale….
Sembra passata un’infinità di tempo invece era solo una settimana fa quando ho preso la macchina ed in una fredda e nebbiosa mattinata sono partita alla volta di Bergamo.
Perchè Bergamo?
Non ho mai avuto modo di visitare questa città prima e ne sono rimasta davvero affascinata.
Cosa mi ha spinto fin lassù, tra le vie di Bergamo Alta?
La voglia di passare del tempo con un’amica speciale, la voglia di chiacchierare e raccontarci…
Abbiamo passato insieme una giornata davvero speciale io e la mia amica Vatinee ed oggi dopo una settimana sono qui a ricordare ancora quella giornata.
Chi i ha seguito sui vari social sa benissimo quanto siamo state bene.
Per ringraziarla ancora una volta, oggi sono qui a pubblicare la ricetta di una nuova fluffosa.
La versione originale di questa torta è proprio di Vatinee e potete trovarla all’interno del bellissimo libro “Le fluffose” di Monica Zacchia.
Devo dire che da quando ho l’estrattore mi sto divertendo a sperimentare parecchio ed ora, preparare una torta con la melagrana non mi spaventa più.
Che dire di questa fluffosa?
Semplicemente buonissima, le colleghe hanno pienamente gradito ed io sono davvero felice, eh si perchè fluffare mette davvero il buonumore o almeno ti fa sentire un pò meno triste.
Voi cosa aspettate a provarla?
Se ancora non avete tra le mani questo bellissimo libro, ricordate di chiederlo a Babbo Natale e sicuramente non ne resterete delusi.

FLUFFOSA ALLA MELAGRANA

Ingredienti per realizzare una fluffosa nello stampo da 18 cm:

  • 180 g zucchero semolato
  • 200 g farina 00
  • 3 uova
  • 100 ml succo di melagrana
  • 80 ml olio di semi
  • 1/2 bustina lievito per dolci

Ingredienti per decorare:

  • chicchi di melagrana
  • 100 ml panna da montare
  • 150 g yogurt greco


Iniziate separando i tuorli dagli albumi.
Setacciate insieme in una grande ciotola la farina, lo zucchero ed il lievito.
Fate un buco al centro e versate in questo ordine e senza mescolare: l’olio, i tuorli e il succo della melagrana.
Ricordate di tenere da parte qualche chicco che servirà per decorare il dolce.
Io per ottenere il succo ho utilizzato l’estrattore ma se voi non lo avete potete tranquillamente spremere la melagrana come se fosse un arancio.
Montate a neve ben ferma gli albumi.
Mescolate ora gli ingredienti nella ciotola fino ad ottenere un composto omogeneo e da ultimo inserite gli albumi montati.
Versate il composto nello stampo senza ungerlo né infarinarlo poi infornate e lasciate cuocere a 165° per 55 minuti e poi a 175° per 10 minuti.
Sfornate e lasciate freddare il dolce nello stampo capovolto.
Una volta freddo passate a preparare la ganache.
Preparate poi la crema per decorare.
Montate a neve ben ferma la panna poi aggiungete poco alla volta lo yogurt greco e mescolate fino ad ottenere una crema omogenea.
Con una spatola ricoprite tutta la torta, sia i bordi che la superficie.
Decorate con i chicchi di melagrana e servite.

“Se amate qualcuno per la sua bellezza non è Amore ma Desiderio.
Se amate qualcuno per la sua intelligenza non è Amore ma Ammirazione.
Se amate qualcuno per la sua ricchezza non è Amore ma Interesse.
Se amate qualcuno e non sapete il perchè…. Quello è Amore.”

Se provi una delle mie ricette, taggami su  Instagram aggiungendo il tag #cucinasenzafretta.
Farai parte anche tu dell’album Rifatti da voi sulla mia pagina
 Facebook
Non scordarti di iscriverti alla Newsletter per restare aggiornato su tutte le mie attività e sulle prossime ricette in arrivo.


You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply