other

#ParlamidiTe : Roberta

Eccoci al nuovo appuntamento della rubrica #ParlamidiTe nata dall’esigenza di conoscere meglio le persone che seguo e che mi seguono.
Dopo Giulia oggi è la volta di un’altra amica blogger.
Ho conosciuto Roberta solo qualche mese fa,grazie ad un concorso a squadre e sono subito rimasta colpita dalla sua bravura nel preparare dolci.
Il suo blog è come la famosa scatola di cioccolatini tra cui non sai quale scegliere…un vero archivio di dolci davanti a cui è difficile restare indifferenti.
Ora passiamo a scoprire cosa ci racconta Roberta di se….

  • Carta d’identità:

Nome: Roberta

Età: 44 anni

Professione: mamma, designer, food blogger

Nome blog:Vaniglia e pistacchio

Segni particolari: la testa fra le nuvole

 

  • Donna,mamma,moglie,food-blogger…chi è veramente Roberta?

Be penso di essere proprio un mix di tutte queste cose e spero di farle tutte al meglio, certo che una è più complicata delle altre, cioè fare la mamma…non puoi sbagliare più di tanto e nemmeno distrarti, devi essere sempre pronta!

 

  • Da dove è nata la tua passione per la cucina e la voglia di aprire un blog?

Che io ricordi ho sempre fatto dolci sin da piccola, per il semplice motivo che sono una gran golosa. L’idea del blog nasce per caso, guardando quelli degli altri, spesso mi trovavo di fronte a delle cose veramente mediocri e quindi mi sono detta “Ma allora lo posso fare anch’io!” e così mi sono buttata

  • Da dove nasce “Vaniglia e Pistacchio”?

Vaniglia e Pistacchio sono semplicemente i miei gusti di gelato preferiti

 

  • Cosa vuol dire per te essere una food-blogger?

Essere una food-blogger è una cosa molto seria e impegnativa, un vero e proprio lavoro, è una continua ricerca sulle ultime novità in cucina, studio di nuove tecniche, per non parlare della fotografia dove ho ancora molte cose da imparare

  • Nella tua cucina non può assolutamente mancare…

Zucchero, farina, uova, spaghetti e pomodoro

  • Qual’è il piatto che non ti stancheresti mai di cucinare e di mangiare?

Incredibile ma non è un dolce, sono le tagliatelle al ragù

  • Ti va di raccontarmi come nascono le tue ricette?

Parto sempre dalle basi dei grandi maestri tipo Massari, Montersino e molti altri e da li inizio a comporre seguendo sempre la stagionalità

  • Qual’è il tuo ingrediente segreto?

La precisione, in pasticceria non si possono fare le cose con pressappochismo

  • Ti va di descrivermi ciò che provi mentre cucini?

Direi che la mia testa si libera completamente da ogni pensiero e mi concentro completamente sul risultato finale

  • Qual’è l’articolo che avresti voluto scrivere?

Mi piacerebbe molto girare le pasticcerie di tutta Italia e scrivere delle belle recensioni

  • Il podio delle tre cose più importanti per Roberta…

L’amore in tutte le sue forme – le passioni – gli amici

  • Il tuo motto è…

Vivi e lascia vivere

 

 

 

Grazie a Roberta che ha partecipato,che ha deciso di farsi conoscere un pochino di più da tutti noi.
Vi ricordo che se anche voi volete partecipare a questa rubrica potete inviarmi una mail a giornisenzafretta@gmail.com con oggetto #ParlamidiTe e vi ricontatterò al più presto.
Appuntamento a domenica 28 febbraio con una nuova amica che si racconterà.
Vi ricordo infine che se volete scoprire chi sarà la prossima protagonista,sulla mia pagina Facebook verranno svelati dei piccoli indizi.

 

 

 

You Might Also Like

8 Comments

  • Reply
    Roberta
    14 Febbraio 2016 at 17:58

    Barbara grazie !! Mi sono divertita a partecipare a questa tua nuova rubrica, lo consiglio a tutte è quasi terapeutico.
    Un bacio grande!!!

    • Reply
      Barbara Baccarini
      15 Febbraio 2016 at 12:20

      Robi grazie di cuore a te…è stato bellissimo scoprire tante cose in più su di te!!

  • Reply
    Marta
    14 Febbraio 2016 at 18:28

    Roby mi hai fatto ridere leggendo – spesso mi trovavo di fronte a delle cose veramente mediocri e quindi mi sono detta “Ma allora lo posso fare anch’io!” – ^______^ in quanto a gusti di gelato condivido con te Roberta e il motto é esattamente anche il mio. Ciao Barbarella 🙂

  • Reply
    Alessandro
    15 Febbraio 2016 at 10:47

    Concordo proprio con Roberta.. la pasticceria è assoluta precisione!!!

    I miei calici

  • Reply
    Laura e Sara Pancetta Bistrot
    15 Febbraio 2016 at 10:48

    Ciao Barbara e Robi, che bello aver scoperto qualcosa in più grazie a questa intervista!!
    Che bella famiglia, complimenti Robi <3 un abbraccio a entrambe!

    • Reply
      Barbara Baccarini
      15 Febbraio 2016 at 12:22

      Pancettine del mio cuore….io vi aspetto!
      Questa nuova rubrica emoziona me per prima,adoro scoprire le persone!!
      vi abbraccio forte!

Leave a Reply