Cucina tipica emiliana Dolci al cucchiaio

Cestini di cioccolato con crema al mascarpone e torta Barozzi

cestini al cioccolato con torta Barozzi

Mamma mia siamo già a metà della settimana ed io in questi giorni anche se sono in ferie ho lavorato tanto…la campagna sta producendo frutti in grossa quantità ed io mi adatto a lei producendo marmellate e sciroppi in grande quantità.
La ricetta che oggi voglio condividere con voi:è un’esperimento realizzato con il mio amico Roberto qualche settimana fa.
Durante una cena a casa mia,mi ha parlato di un interessante metodo per realizzare dei cestini di cioccolato con i palloncini.

 

Io ovviamente nel momento in cui mi ha chiesto se volevo provare a realizzarli insieme a lui non ho potuto rifiutarmi quindi un pomeriggio armata di macchina fotografica sono andata a casa sua e dopo aver fatto la spesa abbiamo iniziato a pasticciare ai fornelli.
Dopo svariati tentativi miseramente falliti abbiamo deciso di realizzare i cestini in modo diverso,ma io non demordo,credo che quanto prima ritenterò l’esperimento.
Dentro a questi cestini abbiamo messo una crema al mascarpone e la buonissima e famosissima torta Barozzi.
La torta Barozzi è uno storico dolce di Vignola,cittadina del modenese.
Venne creata, col nome di “torta nera”, alla fine del XIX secolo da Eugenio Gollini, il quale nel 1887 aveva aperto una pasticceria nel cuore della cittadina emiliana.
Si racconta che Gollini amasse sperimentare dolci complessi, perfezionando le sue creazioni di giorno in giorno.
Finalmente la Torta nera venne definita nella sua attuale ricetta, divenendo nel giro di poco tempo uno dei simboli di Vignola, come la Rocca o il Palazzo Boncompagni. La Pasticceria iniziò ad essere frequentata non solamente dai vignolesi, ma anche da persone venute da fuori per assaggiare la famosa torta.
Nel 1907, durante il quarto centenario della nascita di Jacopo Barozzi, detto “il Vignola”, venne ribattezzata in “Pasta Barozzi”, che divenne in seguito “Torta Barozzi“.
Di questa torta non si conosce la vera ricetta originale quindi quella che oggi vi lascio io è solamente la versione del mio amico Roberto che ringrazio per il bel pomeriggio passato insieme e spero ce ne saranno tanti altri.

 

 

Cestini di cioccolato con crema al mascarpone e torta Barozzi

Ingredienti:

  • 200 g di cioccolato fondente

  • 250 g di mascarpone

  • 3 uova

  • 100 g di zucchero

  • fragole

  • un goccio di latte

  • Ingredienti per la torta Barozzi:

  • 150 g di farina di mandorle

  • 100 g di zucchero

  • 60 g di burro

  • 60 g di cacao amaro

  • 30 ml di liquore al caffè

  • 1 uovo

  • 2 albumi montati a neve

Per prima cosa prepariamo i cestini facendo sciogliere il cioccolato con un goccio di latte.
Una volta sciolto il cioccolato lo spennelliamo all’interno di contenitori per muffin in silicone e riponiamo in frigorifero per almeno 2 ore in modo che solidifichi.
Nel frattempo prepariamo la torta unendo tutti gli ingredienti e solo in fine uniamo gli albumi montati a neve,
Inforniamo a 190° per circa 40 minuti.
Una volta cotta,vale sempre la regola della prova con lo stuzzicadente,lasciamo raffreddare.
Prepariamo infine anche la crema al mascarpone separando gli albumi dai tuorli
Mettiamo i tuorli in una ciotola,aggiungiamo lo zucchero e con le fruste di uno sbattitore otteniamo un composto chiaro e spumoso.
Aggiungiamo poi il mascarpone e continuiamo a sbattere fino a che gli ingredienti saranno ben amalgamati.
Aggiungiamo infine gli albumi precedentemente montati a neve,mescolando stavolta con una spatola dal basso verso l’alto per non smontarli.
Lasciamo in frigorifero fino al momento di realizzare i cestini.
Togliamo quindi dagli stampini i cestini di cioccolato ormai solido,li riempiamo con la crema al mascarpone e sopra decoriamo a piacere con quadrotti di torta Barozzi oppure con fragole e frutta fresca.

 


 


 

 

 

You Might Also Like

7 Comments

  • Reply
    Luna B
    26 Giugno 2013 at 11:30

    Ma che bello deve essere avere il proprio orto e veder crescere le meraviglie della natura! Come ti invidio (positivamente) ^-^ Mille e mille complimenti a te e al tuo amico siete stati grandi nel realizzare queste delizie con il suo trucco dei palloncini!

    • Reply
      Luna B
      26 Giugno 2013 at 11:31

      che però è fallito…ma riprova la prossima volta andrà meglio e comunque ti sono venuti benissimo lo stesso!

  • Reply
    Valentina Minibonbons
    26 Giugno 2013 at 12:24

    che buona la torta barrozzi!!! gnam!! anche l'idea dei cestini fatti con i palloncini non sarebbe male.. riprova vedrai che riuscirai!!

  • Reply
    Maria Grazia
    26 Giugno 2013 at 12:40

    Credo di conoscere il metodo in questione, l'ho visto in giro per il web, ma non ho mai provato. Comunque, col metodo classico dei pirottini i cestini sono venuti benissimo e sono taaaanto golosi, sia con la torta che con la frutta.

  • Reply
    Valentina
    26 Giugno 2013 at 13:59

    Ciao amica mia 🙂 Anche io conosco il metodo dei palloncini ma non ho mai provato! Ti sono venuti benissimo lo stesso, anzi, più belli 😉 <3 Che delizia… cioccolato e mascarpone, una goduria! 😀 Anche la torta deve essere buonissima, complimenti 🙂 Corro a visitare il tuo nuovo blog! 😀 Un abbraccio forte e buon pomeriggio :**

  • Reply
    Licia
    26 Giugno 2013 at 19:47

    Conosco benissimo questa tecnica,prima o poi la proverò anch'io…tu intanto ti meriti un applauso!

  • Reply
    I manicaretti di Annarè
    27 Giugno 2013 at 6:41

    Devo dire che ti sono venuti benissimo!!Ho visto il metodo dei palloncini in rete,e sembra facilissimo,ma ho sempre il terrore che mi esploda tutto il cioccolato addosso!!Hi Hi !!Un abbraccio

Leave a Reply